top of page

Anzio (RM) - Chiesa Parrocchiale e Convento Santi Pio e Antonio - Città Metropolitana di Roma Capitale - Lazio

L'antica città, in latino Antium (le attuali Anzio e Nettuno), fu per un lungo periodo capitale della popolazione dei Volsci, finché non venne assorbita nello Stato Romano... #tuttitaly

Anzio, Chiesa Parrocchiale e Convento Santi Pio e Antonio - Città Metropolitana di Roma Capitale - Lazio

Anzio è una località balneare protesa sul Mar Tirreno.


Come testimoniato da alcuni reperti archeologici rinvenuti presso una necropoli appartenente all'età del ferro, Anzio, anticamente chiamata Antium, era abitata già in epoca pre-indoeuropea. Dapprima capitale dei Volsci, popolo di ceppo osco-umbro, viene completamente assorbita da Roma nel 338 a.C., dopo più di un secolo di duri scontri fra Volsci e Romani.

La città viene spopolata quando iniziano le incursioni dei vandali di Genserico, degli Ostrogoti e in seguito dei Saraceni, e la popolazione si stabilisce a Nettuno, località strettamente imparentata con Anzio.


Nel 1939, in piena era fascista, Anzio e Nettuno diventano un unico agglomerato, a cui viene dato il nome di Nettunia; dopo il fascismo, tornano ad essere entità separate.

Il 22 gennaio del 1944, il 6° corpo d'armata USA approda sulle coste di Anzio, con lo scopo di raggiungere al più presto la capitale. Purtroppo però Roma verrà liberata soltanto mesi dopo, perché le forze tedesche, nonostante fossero state prese alla sprovvista, assestano un'energica controffensiva che mette in difficoltà gli angloamericani. Anzio, diventa così uno scenario di cruenti azioni di guerra, fra truppe alleate e la resistenza tedesca.

Oltre ad essere testimone di un passato importante ed un luogo di triste memoria, a causa delle numerose perdite di uomini e mezzi, Anzio è anche una località dal fascino indiscusso.


Grazie al clima tipicamente mediterraneo, la città è oggi attrezzata per accogliere turisti sia italiani che stranieri.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comentarios


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page