top of page

Boville Ernica (FR) - Chiesa di San Pietro Ispano - Uno dei borghi più belli d'Italia - Ciociaria - Lazio

Dov'è custodito l’Angelo di Giotto, l’unica opera a mosaico dell’artista fiorentino giunta fino ai giorni nostri... #tuttitaly


Boville Ernica, situato nella provincia di Frosinone, è un affascinante villaggio artistico, incluso tra i Borghi più belli d'Italia, grazie all'incanto del suo centro storico caratterizzato da pittoresche stradine, viuzze e piazzette.


Cosa visitare

La visita può iniziare da Porta San Nicola, dove si può ammirare l'imponenza della cinta muraria e delle sue torri. Proseguendo lungo Via Roma, si può ammirare il Palazzo Liberati e poi svoltare per Via della Ripresa per raggiungere il maestoso Palazzo Filonardi. Questo complesso architettonico, eretto sulle rovine di un antico castello, è ricco di splendidi portali, trifore, pavimentazioni preziose e scaloni maestosi.

Un'altra tappa imperdibile è l'Abbazia di San Pietro Ispano, probabilmente risalente al X o XI secolo. All'interno si possono visitare la cripta e la cappella Simoncelli, che custodisce preziose opere d'arte provenienti dall'antica basilica costantiniana di San Pietro in Vaticano. Tra queste opere vi è l'Angelo di Giotto, l'unico mosaico dell'artista fiorentino giunto fino a noi.


Continuando lungo Corso Umberto I, si possono ammirare la Chiesa del Battista, il Palazzo Simoncelli e il Palazzo De Angelis.

Piazza Sant'Angelo offre una vista suggestiva sulla lunga fila di Palazzi Emilio e Velio Filonardi, risalenti al XV secolo, e sulla Collegiata di San Michele Arcangelo, all'interno della quale si trova il monumento funebre del cardinale Ennio Filonardi, un pregevole San Sebastiano del Cavalier d'Arpino e altre tele notevoli di vari periodi.


La visita può proseguire verso Piazza Santo Stefano, dove si trova la Chiesa di Santo Stefano con tele settecentesche di scuola bolognese e il Palazzo Bulgarini.

Scendendo verso Piazza San Francesco, si possono ammirare la Torre Bulgarini, la Chiesa di San Francesco (ora sala mostre) e il Monastero di San Francesco. Durante i lavori di restauro della chiesa sono stati scoperti affreschi tre-quattrocenteschi e alcuni attribuiti all'arte bizantina, oltre a un ciclo trecentesco attribuito a un allievo di Giotto.


Percorrendo Via Nuova fino a via Tritoni, si arriva a Piazza Santa Maria, dove si trovano la Chiesa di Santa Maria, la Torre Cometti e il Palazzo Vizzardelli risalente al XVIII secolo.

Infine, si può raggiungere la Porta Santa Maria attraverso l'omonima via, che conduce fuori dal centro storico.


Ma c'è di più! Lungo le mura medievali intervallate da torrette si può godere di una splendida vista sul paesaggio delle colline ciociare.


Gastronomia

Tra i piatti tradizionali più rinomati di Boville Ernica, spicca la lasagna con fagioli, un piatto saporito e sostanzioso che unisce la delicatezza della pasta all'intenso sapore dei fagioli.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Commentaires


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page