top of page

Asiago (VI) - Veneto

E' senza dubbio la città più vivace dell’Altopiano dei Sette Comuni. L’offerta turistica, i punti di interesse storico e naturalistico, le bellezze paesaggistiche, gli eventi, le piste da sci, i percorsi e la sua gastronomia ne fanno sicuramente una meta privilegiata... #tuttitaly

Asiago (VI) - Veneto

Situata ad un'altitudine di 1000 m sul livello del mare, Asiago è la città più vivace dell'Altopiano dei Sette Comuni, grazie all'offerta turistica, ai punti di interesse storico e naturalistico, agli eventi, alle piste da sci, ai percorsi distribuiti su tutto il territorio.


Asiago fu un tempo Capitale della Spettabile Reggenza dei Sette Comuni, uno dei primi governi autonomi e democratici della storia costituitosi nel 1310 fino al 1807 quando, con la vittoria dei francesi sull'Austria, il Veneto entrò a far parte dell'Impero napoleonico.

Durante la prima guerra mondiale, la città venne

completamente rasa al suolo. Subito dopo la fine delle ostilità, Asiago venne ricostruita rispettandone la struttura urbanistica originaria, e fu insignita del titolo di "città" per meriti di guerra.


Asiago è una nota località per il turismo invernale (sci nordico, snowboard, slittino) e il turismo estivo (escursionismo, mountain-bike, equitazione).

Nelle due piazze principali e il Corso IV novembre, troviamo numerosi negozi, pizzerie, ristoranti, alberghi e altre attività di interesse turistico.


Gastronomia

Asiago lega il suo nome a prodotti caseari noti in tutto il mondo. Già dall'anno 1000 si produceva nel territorio un

gustoso formaggio, per il quale inizialmente si utilizzava il latte di pecora. Con la diffusione degli allevamenti bovini, nel '500, si iniziò ad usare il latte vaccino.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page