top of page

Carpinone e Castello Caldora (IS) - Molise

Famosa per i suoi piatti tipici: degni di nota sono le “Taccozzelle e fagioli”, pasta lavorata a mano di forma romboidale che affonda le proprie radici nel mondo arabo... #tuttitaly

Carpinone e Castello Caldora (IS) - Molise

Nel X secolo, in provincia di Isernia, nasce un suggestivo borgo al quale il torrente Carpino, affluente del Volturno, darà il nome.


Salendo le scale che attraversano la cittadina, incontriamo il maniero. Esso, posto sul punto più alto, domina il paese. Precedentemente, sede di Giacomo Caldora, capitano di ventura che parteggiava per gli Angioini contro gli Aragonesi, oggi è di proprietà privata.

All'interno si possono ancora vedere i danni subiti durante i terremoti del 1456 e del 1805.


Vicino al castello, si trova la Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo, che conserva le spoglie del patrono del paese, San Rocco di Montpellier.


Famose a Carpinone sono la cascata in località Schioppo, la grotta con stalagmiti in località Fontanelle e la "Fonte

degli ammalati", così chiamata per la leggerezza dell'acqua e per le sue proprietà diuretiche.


Tra i piatti tipici del luogo, degni di nota sono le Taccozzelle e fagioli, pasta lavorata a mano di forma romboidale che affonda le proprie radici nel mondo arabo.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page