top of page

Codigoro (FE) - Emilia Romagna

Caput Gauri, da cui deriva il toponimo attuale, era il nome dato al centro in epoca medievale, dal momento che sorgeva nel punto dove il ramo di Goro nasceva o si congiungeva al ramo del Volano... #tuttitaly

Codigoro (FE) - Emilia Romagna

Codigoro è un importante centro agricolo del basso ferrarese, la cui evoluzione storica è legata alle secolari vicende dell'azione di bonifica.

Oltre ad essere un grosso centro agricolo, Codigoro ha acquistato anche importanza industriale, specialmente nel campo della lavorazione e trasformazione dei prodotti agricoli.

Il toponimo deriva da Caput Gauri, nome dato al centro in epoca medievale, dato che sorgeva nel punto dove il ramo di Po di Goro si congiungeva a quello del Po di Volano.


Tra gli edifici di maggior rilievo - il Palazzo del Vescovo, costruito nell'XI secolo e restaurato nel XVIII secolo in stile veneziano.

Merita una visita la splendida Abbazia di Pomposa, le cui origini risalgono al VI secolo e che accolse illustri personaggi del tempo, tra i quali Guido d'Arezzo - il monaco inventore della scrittura musicale basata sul sistema delle sette note.


Gli appassionati di birdwatching possono recarsi all'Oasi di Canneviè, piccola valle salmastra e antico relitto vallivo di un vasto complesso di lagune costiere che circondava l'Abbazia di Pomposa.

Eventi

Nel mese di Settembre viene allestita l'Antica Fiera di Santa Croce - uno degli appuntamenti più importanti di Codigoro.


Gastronomia

Una vera e propria prelibatezza è il Tortiglione - dolce tipico e antico delle zone del basso ferrarese.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page