top of page

Fiorenzuola di Focara (PU) - Uno dei borghi più belli d'Italia - Parco Monte San Bartolo - Marche

Da questo borgo si possono scorgere panorami stupendi sia verso nord che verso sud, e intraprendere sentieri avventurosi nel Parco del San Bartolo... #tuttitaly

Fiorenzuola di Focara (PU) - Uno dei borghi più belli d'Italia - Parco Monte San Bartolo - Marche

Fiorenzuola di Focara sorge su un promontorio a picco sul mare, a pochi km dalla splendida Gradara.


La suggestiva posizione del borgo ci permette di intraprendere numerosi itinerari e sentieri avventurosi nel Parco naturale del Monte San Bartolo e di godere di panorami stupendi sia verso nord sia verso sud.


Storia

Il borgo risale ai tempi dei romani. Inizialmente il villaggio era conosciuto semplicemente come Fiorenzuola.

Successivamente, nel 1889, gli fu aggiunto il nome Focara - probabilmente per la presenza di fornaci o per i fuochi che venivano accesi come segnale di allarme per l'arrivo dei nemici.


Lo sviluppo di Fiorenzuola di Focara con la sua cinta muraria inizia presumibilmente tra il X e il XIII secolo, periodo in cui il paesello con il suo castello fu parte di un importante sistema difensivo insieme a Casteldimezzo, Granarola e Gradara. Del suo passato resta la cinta muraria, costituita da cinque bastioni, dei quali oggi ne rimangono solo tre.

Cosa vedere

L'ingresso al borgo di Fiorenzuola di Focara ci ricorda che da qui è passato Dante Alighieri. Il sommo poeta dedicò a questo luogo alcuni versi nella sua Divina Commedia:


"Quel traditor che vede pur con l'uno,

e tien la terra che tale qui meco

vorrebbe di vedere esser digiuno,

farà venirli a parlamento seco;

poi farà sì, ch'al vento di Focara

non sarà lor mestier voto né preco"


(Canto XXVIII dell'Inferno, Divina Commedia).

Il centro storico di Fiorenzuola di Focara è composto da strette viuzze e vicoletti nei quali si respira ancora il medioevo e che girano intorno all'unica piazzetta del paese.

Percorrendo il Sentiero dell'Amore, si arriva al suggestivo punto panoramico sulla falesia che scende a picco sul mare.


L'edificio di culto religioso, il più antico del borgo è la chiesa di Sant'Andrea, sorta nel 1200.

Oggi è visibile soltanto il campanile con l'orologio, che con i suoi rintocchi scandisce il tempo in questo luogo antico e silenzioso.


Spiaggia di Fiorenzuola di Focara

Un sentiero da percorrere a piedi, per circa 20 minuti, conduce fino al mare. Lungo tutta la discesa si gode di un panorama unico grazie ai colori, ai fiori e alla natura incontaminata.

Un percorso davvero magico:

La spiaggia di Fiorenzuola di Focara è priva di servizi, ma permette di passare del tempo immersi nella la pace e nel silenzio.


Gastronomia

Da gustare la polenta ai frutti di mare e i tagliolini con pesce e ceci.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Commentaires


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page