top of page

San Giovanni Incarico (FR) - Ciociaria - Lazio

Si ritiene che il paese sia stato fondato dalla distruzione di Fabrateria Nova da parte dei Longobardi... #tuttitaly


San Giovanni Incarico è un incantevole paese con origini antichissime che risalgono al periodo romano. Ancora oggi è possibile ammirare i cospicui ruderi di quell'epoca, tra cui diverse case con pavimenti a mosaico, che testimoniano le sue radici millenarie.


Si crede che il paese sia stato fondato dopo la distruzione di Fabrateria Nova da parte dei Longobardi nel V secolo.

L'origine del suo nome attuale è oggetto di due teorie differenti: la prima suggerisce che derivi dal nome del suo Santo Patrono, nato in Palestina nella città di Incarin, mentre la seconda teoria lo collega alla "Valle Incarico", un luogo situato tra il Colle San Maurizio e il Monte Cervaro.

Come molti paesi ciociari, San Giovanni ha subito un lungo periodo di invasioni barbariche, distruzioni e occupazioni da parte delle truppe papali e di potenti famiglie.


La chiesa patronale di San Giovanni è un luogo di grande interesse, soprattutto per la lastra di marmo bianco inserita in un muro esterno adiacente alla facciata, che porta un'antica epigrafe.

Oggi, il paese è un attivo centro agricolo e industriale, che deve parte della sua notorietà al suo lago. Questo lago non solo rappresenta una valida attrazione per una gita fuori porta, ma è anche una meta molto frequentata dai pescatori grazie alla sua ricchezza di pesce.


Gastronomia

Tra i piatti e i prodotti tipici di San Giovanni Incarico, spiccano le "Marzoline" (formaggio di pecora), le fettuccine ai funghi porcini, le "Recchietelle", le sagnette e i fagioli.

Queste prelibatezze culinarie rappresentano l'autentica tradizione gastronomica del paese e sapranno deliziare i palati più esigenti.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page