top of page

Varano de' Melegari (PR) - Emilia Romagna

Il nome del paese racchiude la sua storia: Varano, infatti, viene dal gentilizio Varius, nome di una famiglia che possedeva terre nella zona all'epoca della dominazione romana; mentre de Melegari ricorda il cognome di un importante dinastia di notai al servizio dei Pallavicino, i signori che governarono Varano per 700 anni... #tuttitaly

Varano de' Melegari (PR) - Emilia Romagna

Varano de' Melegari sorge nella bassa valle del Ceno, in provincia di Parma. L'origine del nome deriva dalla gens Varia, proprietaria di numerose terre nei pressi del torrente.


Il monumento storico più importante del paese è il castello medievale, edificato forse nell'XI secolo. La prima fonte che ne documenti l'esistenza è la Cronaca Pallavicina, risalente al 1087.

La fortezza ha svolto il compito di sorvegliare il corso d'acqua e le strade che portavano alla via Emilia, in Liguria e in Toscana.

Il castello si sviluppò attorno ad un cortile centrale quadrato. Al pian terreno si trovano le antiche prigioni, che nel 1442 ospitarono Annibale I Bentivoglio. Al primo piano si trova il tribunale; al secondo, la stanza da letto del castellano; all'ultimo, la stanza dei servi.

In sommità corrono i camminamenti di ronda.

Il castello è aperto al pubblico dai primi anni del 2000.


Il borgo ospita anche la Chiesa di San Martino, edificata in stile romanico nel 1453, ma completamente ricostruita nelle attuali forme barocche tra il 1725 il 1769. L'interno è costituito da un'unica navata affiancata da tre cappelle, tra cui quella dedicata al Santo Rosario, affrescata da Giuseppe Peroni.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page