top of page

Ariano Irpino (AV) - Campania

La tradizione dei fuochi pirotecnici per festeggiamenti religiosi e civili è giunta ai nostri giorni e continua a rappresentare un momento suggestivo per grandi e piccoli... #tuttitaly

Ariano Irpino (AV) - Campania

Nell'entroterra della Campania, su tre alti colli, sorge Ariano Irpino, la città più popolosa della provincia, dopo Avellino. Il comune conta infatti 21 995 abitanti.

Il centro storico è di origini medievali, mentre sul territorio troviamo due siti archeologici che testimoniano le origini antichissime della città.

Si può infatti visitare il villaggio neolitico de "la Starza" (il più antico della Campania), e il borgo romano di " Aequum Tuticum", (snodo viario tra la via Traiana e la via Herculea).


Il centro storico è posizionato nella parte più alta del territorio, su di una triplice altura, detta "Tricolle".

Furono i Longobardi a fondare la cittadina, che assunse però notevole importanza sotto i Normanni, tanto che Re Ruggero II vi tenne le famose "Assise di Ariano" ( nel sec. XII). Venne poi distrutta dai Saraceni, e di nuovo riaffiori con gli Angioini.


Nel punto più alto del territorio della cittadina, si trova il Castello Normanno con Giardini Panoramici. Esso fu scelto come dimora estiva dal Re Ruggero II.

Di origini alto-medievali è la Cattedrale di Santa Maria Assunta, in Piazza Duomo. Essa custodisce molte opere d'arte di varia epoca.


La città vanta inoltre vari musei, tra i quali: il Museo della Civiltà Normanna, che custodisce armi e reperti di ogni sorta risalenti al Medioevo; il Museo Civico e della Ceramica, che espone una vasta gamma di maioliche e ceramiche locali risalenti al XII secolo; il Museo degli Argenti, che custodisce antiche opere argentee finemente lavorate.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page