top of page

Basilica di Santa Maria degli Angeli - Assisi (PG) - Umbria

Per volere del Papa san Pio V, tra il 1569 e il 1679 viene edificata la grande Basilica...#tuttitaly

Basilica di Santa Maria degli Angeli - Assisi (PG) - Umbria

La basilica di Santa Maria degli Angeli, sita ad Assisi, venne costruita tra il 1569 e il 1679 per volere del Papa Pio V, con l'intento di custodire le cappelle della Porziuncola, del Transito e del Roseto. Il progetto originario di Galeazzo Alessi era caratterizzato da una rigorosa semplicità strutturale, conforme all'ideale francescano di povertà.

A causa dei crolli del terremoto del 1832, la basilica fu in parte ricostruita da Luigi Poletti (1836-1840) nelle stesse forme. Al vertice della facciata, alzata nel 1925-1930, venne posta la statua della Madonna degli Angeli, realizzata dallo scultore Colasanti.


All'interno della basilica, lo stile essenziale e semplice, mette in risalto l'opera d'arte di maggior importanza che racchiude: la Porziuncola. Si tratta della piccola chiesetta, tra le cui mura San Francesco ha compreso la sua vocazione, ha accolto Santa Chiara e i primi frati, e ha ricevuto il Perdono di Assisi.

Sempre all'interno della basilica si trova la cappella del Transito, che in origine era l'infermeria del convento originario, e tra le cui mura San Francesco morì il 3 ottobre 1226.


Alla destra dell'abside della basilica, si trova il roseto. Secondo la tradizione, una notte, il santo, preso da forti dubbi e dal rimorso del peccato si rotolò nudo nel roseto spinoso. Al contatto con il corpo del Santo, il roseto perse tutte le spine, così da non arrecargli alcun danno. Ancora oggi, le bellissime rose di diversi colori e qualità, fioriscono senza spine.

Troviamo poi la cappella delle rose, che originariamente era la dimora di San Francesco. Sotto la cappella si apre una sorta di grotta che conserva una statua del santo in preghiera e i resti delle travi che formarono il pulpito dal quale egli annunciò la grande indulgenza della Porziuncola.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comentarios


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page