top of page

Bianco e la sua spiaggia (RC) - Calabria

La festa in onore della Madonna di Pugliano celebrata dal 13 al 15 agosto, richiama tanti turisti da tutto il Mondo e termina la notte del 15 agosto con uno stupendo spettacolo pirotecnico... #tuttitaly


Bianco è un luogo ideale per i palati fini che desiderano godere di spiagge incantevoli e di vini pregiati. Le sue spiagge, premiate con la Bandiera Blu, sono famose per la sabbia bianca e il mare cristallino. Il paese è circondato da colline calcaree che conferiscono al paesaggio un aspetto unico e affascinante.


Origini

Il nome del comune deriva proprio da queste colline bianche, che ospitano il borgo antico di Bianco risalente al X secolo. Ancora oggi è possibile ammirare le sue rovine, i portali degli edifici e i resti delle mura di cinta.

Bianco ha avuto origine dal borgo greco-romano di Butroto, che era un importante porto di Locri Epizefiri fino al terremoto del 1783. Dopo il terremoto, un nuovo centro abitato sorse vicino alla spiaggia.


Eventi

La cittadina offre un paesaggio incontaminato e una ricca varietà di eventi, come la notte bianca, che si conclude con una grande festa e spettacolari giochi pirotecnici.

Spiagge

Tra le principali attrazioni di Bianco ci sono le spiagge di Africo e Capo Bruzzano, premiate con la Bandiera Blu, che si estendono nella Costa dei Gelsomini.


Queste spiagge sono famose per i loro colori, profumi e fondali cristallini, e sono molto frequentate da chi ama le immersioni subacquee.

Tesori enologici

Bianco è rinomato per i suoi vini pregiati, in particolare il Greco di Bianco e il Mantonico. Il Greco di Bianco, con il marchio DOC, è un vino passito dal colore ambrato e dal profumo di zagara, che viene consumato sia come aperitivo sia con i dessert. Il Mantonico, invece, è un vino dal colore citrino con un sapore deciso e pieno.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page