top of page

Cabras (OR) - Penisola del Sinis - Sardegna

Una vacanza all’insegna di natura e cultura, con le nuove scoperte di Mont'e Prama; che dovrebbe essere la Pompei Sarda, più piccola, ma anche molto più antica... #tuttitaly

Cabras (OR) - Penisola del Sinis - Sardegna

La costa centro - occidentale in provincia di Oristano, caratterizzata dalle zone costiere di Cabras e la penisola del Sinis, è meno conosciuta della Costa Smeralda, ma non per questo meno bella.

Il Sinis è geologicamente un'area alluvionale ricolmata

dai sedimenti provenienti dall'erosione del vicino Montiferru. La raccolta di detriti ha portato ad unire alla terraferma le zone più a nord ovest e a sud-ovest della penisola che erano degli isolotti separati dalla Sardegna. Come testimonianza di questo antico Arcipelago, abbiamo l'isola di Mal di Ventre.


La costa si presenta rocciosa nella parte meridionale intorno a San Giovanni di Sinis. Procedendo, verso nord, diventa inizialmente sabbiosa (spiagge di punta Maimoni, Is Arutas, Mari Ermì), poi risulta caratterizzata da alte falesie fino a Capo Mannu. Sotto di esso si apre la Cala Saline con la Salina e la spiaggia di Putzu Iddu.

Tra le spiagge più belle dell'oristanese, c'è la spiaggia di Is Arutas. Questa è stata inserita tra le spiagge più belle del mondo nel 2013, ed è famosa per la sua particolare sabbia. Questa infatti, insieme alle spiagge di Mari Ermì e Punta Maimoni, è composta da granito porfirico. Il lento disgregarsi della materia sotto eventi atmosferici e in seguito a condizioni particolari di raffreddamento, ha creato dei fondali composti da piccoli granelli di quarzo tondeggianti con sfumature di colori che si alternano tra il rosa, il verde chiaro e il bianco. Qui l'acqua limpida del mare assume un colore tra il verde e l'azzurro intenso. Questo angolo di Sardegna è unico nel suo genere ed è ancora selvaggio.


Un'altra bellissima spiaggia è quella di San Giovanni di Sinis, e si estende per circa 4 km sul lato occidentale della penisola.

Andando verso Is Arutas, non perdere l'occasione di visitare il borgo di San Salvatore di Sinis. Le sue case basse raccolte attorno ad una fonte centrale sono state edificate verso la fine del XVII secolo, e sono abitate dai proprietari solo nel periodo estivo o durante le novene. All'interno del borgo sono stati girati molti film western, in quanto richiama il paesaggio fra Arizona e Messico del 1800.


Cabras è il luogo ideale dove passare una vacanza in famiglia, lontani dall'affollamento del turismo.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Opmerkingen


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page