top of page

Forte dei Marmi (LU) - Toscana

Prende il suo nome dal fortino che si trova al centro del paese e dal prezioso marmo che viene estratto dalle cave. L'economia è basata sul turismo, per i numerosi locali e discoteche è punto di ritrovo estivo di numerosi protagonisti della finanza nazionale ed internazionale, campioni sportivi e personaggi del mondo dello spettacolo... #tuttitaly

Forte dei Marmi (LU) - Toscana

Forte dei Marmi è una località marina della Versilia. Affacciata sul Mar Tirreno, prende il nome dal fortino situato al centro del paese e dal marmo estratto dalle cave.


La città è abbellita da viali alberati e ville con grandi giardini.

La bellezza del posto e i numerosi locali rendono Forte dei Marmi punto di ritrovo estivo di numerosi personaggi importanti a livello nazionale e internazionale.

L'abitato vero e proprio si sviluppò in epoca

rinascimentale sotto la giurisdizione della famiglia de' Medici che contribuirono allo sviluppo economico mediante l'apertura di nuove cave di marmo e la costruzione di una strada e di un pontile per il trasporto e l'imbarco dei blocchi di marmo dalle Alpi Apuane al mare.


Nel 1800, Forte dei Marmi era un insediamento costituito in prevalenza dalle abitazioni dei pescatori.

Nei primi anni del 900 il borgo era la località di

villeggiatura di molti artisti, intellettuali e nobili del tempo. Questi fecero costruire qui le loro ville, tra le quali ricordiamo Villa Antonietta, Casa Mann Borghese, Villa Bertelli, Villa Agnelli.

A Vittoria Apuana, troviamo la casa museo dello scultore Ugo Guidi che conserva la maggior parte delle sue opere.


Il simbolo di Forte dei Marmi è la fortezza granducale che si trova al centro del paese.

Costruita nel Settecento per volere di Leopoldo I di

Lorena, la fortezza svolgeva la duplice funzione difensiva e di magazzino per i blocchi di marmo estratti dalle cave; oggi è sede del Museo della Satira e della Caricatura, uno dei più importanti del genere.


Poco distante dal fortino - il pontile caricatore che veniva usato per imbarcare il marmo sulle navi mercantili;

oggi è usato come punto di attacco per il traghetto locale che fa rotta verso le Cinque Terre.


Sulla tavola

Tra i primi piatti tipici: i tordelli versiliesi; tra i secondi piatti: la fritturina viareggina, pescato del giorno da Viareggio e Massa, acciughe di Forte dei Marmi.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comentarios


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page