top of page

Caneva (PN) - Terra del FigoMoro - Friuli-Venezia Giulia

Terra di antichi vini (il Marzemino soprattutto) e punto di partenza per piacevoli escursioni nei boschi della montagna sovrastante. Fu una delle prime città a dotarsi di 4 filande, tra i primi esempi in Italia di industria a conduzione prettamente femminile... #tuttitaly

Caneva (PN) - Terra del FigoMoro - Friuli-Venezia Giulia

Caneva, nel Friuli-Venezia Giulia, è terra di antichi vini (il Marzemino in particolare) e punto di partenza per piacevoli escursioni nei boschi della montagna sovrastante.


Caneva è un paese di cave.

La pietra, l'elemento caratterizzante della storia e dell'architettura dell'abitato, venne impiegata sin dai secoli antichi per la costruzione di abitazioni, per l'edificazione di recinzioni, per la realizzazione di vie di comunicazione e di manufatti.

Cosa visitare

Caneva vanta:

- I ruderi del castello sorto intorno al 1000;

- La Chiesa di San Tommaso Apostolo, costruita tra il 1822 e il 1831;

- Il Bosco del Cansiglio che, con i resti di un accampamento di cacciatori, è prima testimonianza certa di presenza umana nel territorio datata 11.000 anni a.C.;

- Il Parco Archeologico del "Palù di Livenza", maggior sito europeo con resti di un insediamento palafitticolo umano ed il più ricco di materiale archeologico con numerosi rinvenimenti del Paleolitico Superiore, divenuto patrimonio dell'umanità UNESCO nel 2011.

- Il museo dello sport con cimeli sportivi, in particolare legati al ciclismo.

Gastronomia

In una zona collinare ed esposta al sole tutta la giornata, con il terreno ricco di carbonato di calcio, nasce una pianta unica che produce il figo moro.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page