top of page

Parco Veneto Delta del Po - Patrimonio UNESCO - Chiesa dell'Immacolata Concezione di Maria - Rosolina (RO) - Veneto

Il Delta del Po è l’unico delta esistente in Italia e una delle più grandi riserve nazionale di zone umide con sbocco a mare privo di sbarramenti. Si fregia di 2 riconoscimenti UNESCO: dal 1999 la parte ferrarese del Delta del Po quello di Patrimonio Mondiale dell'Umanità a cui si è aggiunto nel 2015 quello di Riserva di Biosfera... #UNESCO #tuttitaly

Parco Veneto Delta del Po - Patrimonio UNESCO - Chiesa dell'Immacolata Concezione di Maria - Rosolina (RO) - Veneto

Durante la nostra esplorazione al Parco Veneto del Delta del Po, non abbiamo perso l'occasione di visitare la Chiesa dell'Immacolata Concezione di Maria, che si trova a Rosolina.


La Chiesa dell'Immacolata Concezione di Maria fu fatta erigere da Alvise e Marcantonio Mocenigo ( patrizi veneziani), per favorire la preghiera domenicale. I lavori furono ultimati il 29 ottobre 1790. Dal 1968, l'oratorio appartiene alla Diocesi di Chioggia, che nel 2014 ne ha disposto il restauro integrale. Sopra il portale d'ingresso, il titolo in latino significa:

"A Dio Ottimo e Massimo e alla Madre di Dio concepita senza peccato originale".


Qualche dettaglio sul Parco Veneto del Delta del Po


Il Parco del Delta del Po, Patrimonio dell'Umanità UNESCO dal 2 dicembre 1999, è un parco regionale che si estende tra Emilia-Romagna e Veneto.


Il Parco possiede la più vasta estensione di zone umide protette d'Italia. La flora include circa un migliaio di specie diverse.

Tra gli alberi: i salici e pioppi. Tra gli arbusti: la biangola, la campanella maggiore e il giunco fiorito. Inoltre, non mancano particolari specie di orchidee.


Molto variegata la fauna: 374 specie di vertebrati, di cui 297 specie di uccelli. Di queste, 146 sono nidificanti e 151 sono svernanti. Tra le specie più rare vanno menzionate: il fenicottero maggiore, la spatola, il marangone minore, il falco di palude, il tarabuso, il fraticello, il mignattaio e il mignattino piombato.

Nel Parco sono presenti anche 41 varietà di mammiferi, tra i quali: il cervo nobile, il daino, la volpe, l'istrice, la puzzola e lo scoiattolo.


In loco sono molteplici le attività da poter svolgere: da una semplice passeggiata in bici sugli argini dei sei rami del Po ad un'escursione in barca o in canoa.


Oltre al birdwatching, si possono scorgere panorami unici o immortalare splendide specie animali e faunistiche.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Commentaires


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page