top of page

San Pellegrino in Alpe - Frassinoro (MO) e Castiglione di Garfagnana (LU) - Emilia Romagna e Toscana

Il Paese più alto dell'Appennino con il suo suggestivo Santuario a 1525 m s.l.m. Il tempio dove risiedono le mummie dei Santi Pellegrino e Bianco, sorge sul confine fra le due regioni: i Santi hanno i piedi in Toscana e la testa in Emilia Romagna... #tuttitaly

San Pellegrino in Alpe - Frassinoro (MO) e Castiglione di Garfagnana (LU) - Emilia Romagna e Toscana

San Pellegrino in Alpe, posto a 1525 m sul livello del mare, nasce sulle spoglie di San Pellegrino.


La leggenda narra che il giovane San Pellegrino, figlio del re di Scozia, rinunciò alla corona, abbandonò la patria ed iniziò un lungo pellegrinaggio attraverso l'Europa. Giunse alla selva dell'Alpe posta tra i boschi di faggio della Garfagnana e le vette del Cusna, Rondinaio e Cimone.

San Pellegrino insieme a Bianco, un eremita, offrivano ospitalità ai viandanti che percorrevano le antiche vie Bibulca e Vandelli.


Ancora oggi San Pellegrino in Alpe è meta di pellegrinaggi e devozione internazionale.


Il confine fra la regione Emilia e la regione Toscana taglia il Santuario in parti uguali e contrapposte. I santi, posti

nell'urna dentro il tempietto di Matteo Civitali, dietro

l'altare maggiore, riposano con il capo e il busto in Emilia e il resto del corpo in Toscana.


Il Museo Etnografico della Civiltà Contadina, posto dentro il vecchio ospitale, intitolato al fondatore Don Luigi Pellegrini, espone oltre 4000 oggetti, tra i più grandi ed ammirati di Italia.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page