top of page

Malles Venosta (BZ) - Chiesa Madre di Santa Maria Assunta - Val Venosta - Trentino-Alto Adige

Capoluogo dell'Alta Val Venosta e il terzo comune più grande della provincia... #tuttitaly

Malles Venosta (BZ) - Chiesa Madre di Santa Maria Assunta - Val Venosta - Trentino-Alto Adige

Malles, il capoluogo dell'Alta Val Venosta, è un incantevole paese situato a 1050 metri di altitudine, circondato dalle maestose montagne del Gruppo dell'Ortles, delle Alpi Venoste e del Gruppo del Sesvenna. Grazie al suo clima mite e asciutto e alla sua natura incontaminata, Malles è particolarmente amato dagli amanti delle escursioni e della natura.


Natura e Sport

Le montagne circostanti offrono numerose possibilità per praticare escursioni a piedi, in bicicletta o a cavallo, permettendo di immergersi completamente nella bellezza paesaggistica dell'Alta Val Venosta. I sentieri ben segnalati conducono a laghi alpini, cascate, valli nascoste e panorami mozzafiato.

Malles è anche un punto di partenza ideale per escursioni più impegnative, come l'ascensione al Monte Cevedale o al Monte Ortles, le montagne più alte dell'intera regione. Gli amanti dell'arrampicata possono sfidare le pareti rocciose delle Alpi Venoste, mentre gli appassionati di sport acquatici possono praticare rafting o canyoning lungo il fiume Adige.


Cultura

Il patrimonio culturale di Malles è altrettanto affascinante. Il Castello di Malles, risalente al XIII secolo, domina il paese e offre una vista panoramica sulla valle. Le chiese romaniche di San Benedetto e San Giovanni sono testimonianze storiche di grande valore artistico.

Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta

Nonostante la sua apparenza moderna, questa chiesa ha origini antiche, risalenti al XIII secolo, come attestato da documenti del 1292. Tuttavia, la chiesa ha subito diverse ricostruzioni nel corso dei secoli. La prima ricostruzione avvenne all'inizio del XVI secolo, in seguito alla battaglia della Calva, durante la quale l'esercito dell'Engadina distrusse e incendiò la città nel 1499. Successivamente, nel 1799, durante l'invasione napoleonica, la chiesa fu nuovamente incendiata e distrutta. L'attuale struttura della chiesa risale alla ricostruzione del XIX secolo, che ha incluso anche l'ampliamento degli spazi interni.

La facciata della Chiesa di Santa Maria Assunta si trova all'interno del cimitero cittadino ed è caratterizzata da uno stile neoclassico, arricchito da lesene che si uniscono nel grande frontone triangolare. Gli interni della chiesa sono organizzati su di un'unica navata, con volte a botte.


La presenza di finestre a semiluna lungo le pareti laterali permette l'ingresso di abbondante luce naturale, che illumina le opere d'arte e gli affreschi che decorano le volte. Nell'abside si trova un affresco raffigurante l'Incoronazione di Maria, che sovrasta l'altare del 1842, anch'esso raffigurante l'Assunzione. Ai lati dell'altare si trovano le statue in legno di San Pietro e San Paolo.

Il Campanile della chiesa di Santa Maria Assunta risale alla prima ricostruzione della chiesa nel 1531 ed è ancora intatto. Caratterizzato da un tetto a punta acuta e una balaustra in pietra, il campanile presenta una grande finestra gotica ad arco nella cella campanaria e affreschi sulla parete dell'orologio. Le pietre angolari arricchiscono gli spigoli del campanile.


Gastronomia

Le tradizioni locali sono ancora molto vive a Malles, con feste popolari, sagre e mercati che si svolgono durante tutto l'anno. La gastronomia locale offre piatti tipici della cucina altoatesina, come lo speck, i canederli e i formaggi di montagna.

Conclusione

Malles è un luogo ideale per chi cerca tranquillità, contatto con la natura e autenticità. La sua posizione privilegiata, circondata dalle montagne, offre un ambiente unico per rigenerarsi e godere di una vacanza all'insegna del benessere e della bellezza naturale.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page