top of page

Castelluccio di Norcia e Pian Perduto (PG e MC) - Confine Umbria e Marche

Nel lontano 1522, l'esercito di Visso si scontrò con l'esercito di Norcia per la conquista del più settentrionale dei piani di Castelluccio. L'esercito di Visso ebbe la meglio e il Piano prese il nome di Pian Perduto... #tuttitaly


Castelluccio di Norcia è un incantevole luogo situato nella regione dell'Umbria, in Italia. Questo piccolo villaggio è stato colpito dal terremoto nel 2016, ma i suoi abitanti dedicano il loro impegno a farlo rinascere.


Nella primavera del 2019, sono state riaperte due attività nel centro storico, l'Agriturismo Locanda de' Senari e la Bottega Alberobello, segno di una lenta rinascita che si sta compiendo.

La bellezza naturale di questa zona è semplicemente mozzafiato. Le montagne che circondano Castelluccio regalano scenari unici e suggestivi, creando un'atmosfera magica. Il borgo si trova sulla cima di una collina che si affaccia sull'altopiano omonimo, ai piedi del Monte Vettore. Da qui si può ammirare la vista su tre piani: Pian Grande, Pian Piccolo e Pian Perduto.

Pian Perduto è situato al confine tra l'Umbria e le Marche. La sua storia è legata a una serie di conflitti avvenuti nel XVI secolo tra l'esercito di Visso e l'esercito di Norcia per il controllo del territorio.


Nel 1522, le truppe di Visso riuscirono a sconfiggere l'esercito di Norcia e a conquistare l'altopiano di Castelluccio. Da quel momento, il luogo prese il nome di Pian Perduto.

Gastronomia

La zona è famosa per la produzione di lenticchie, che vengono utilizzate nella preparazione di piatti tradizionali umbri, come la zuppa di lenticchie e la pasta con le lenticchie. Inoltre, è possibile gustare altri prodotti tipici locali, come il formaggio pecorino e i salumi.


Scopri altre meraviglie su www.tuttitaly.com


Comments


     OTTIENI GLI AGGIORNAMENTI DEL BLOG SULLA TUA EMAIL!

IMG_6278.PNG
bottom of page